Abbattimento polveri in cantiere

Abbattimento polveri in cantiere

L'abbattimento delle polveri in cantiere è un problema che dev’essere affrontato molto seriamente, il rischio di non effettuare correttamente l'operazione oltre alla buona riuscita dei lavori tocca anche la salute delle persone e la buona manutenzione dei macchinari. Vediamo tutto quello che c'è da sapere e le migliori soluzioni.

Abbattimento polveri in cantiere: i rischi sono molti

Mettere a rischio la salute delle persone che lavorano e di chi è nella zona con l'emissione di polveri sottili è reato perseguibile penalmente. Quindi per essere in primis in regola con la legge è necessario che l'operazione di abbattimento delle polveri in cantiere avvenga nel modo corretto e pulito.

Quando si demoliscono parti di abitazioni o altri edifici le polveri non hanno un'origine ben definita, si tratta di differenti agenti chimici che si mischiano insieme e non si possono dunque trattare con differenti tipologie di abbattimento. Cemento, fibre di vetro, possibile amianto e silice, sono tutti gli agenti che creano danni importanti alla salute umana.  Ultimo cenno dei problemi che causano le polveri sottili possiamo citare quello dell'usura dei mezzi da lavoro, infatti, queste polveri possono avere degli effetti negativi non solo sul corpo umano ma anche su tutte le parti dei motori di qualsiasi mezzo, portando a un problema di usura prematura e di facili rotture, creando una spesa maggiore di gestione dei lavori.

Abbattimento polveri in cantiere: come effettuare correttamente tutte le operazioni

Per evitare tutto quello che abbiamo appena descritto esistono mezzi studiati appositamente per risolvere al meglio il problema dell'abbattimento polveri in cantiere, ovvero i cannoni nebulizzatori (link interno a pagina gamma cannoni nebulizzatori).  Un’unica soluzione dai molteplici vantaggi:

- Pratica: grazie alla leggerezza dei prodotti e la possibilità di mettere i cannoni su ruote, o su braccia idrauliche articolate il personale di cantiere ha la possibilità di gestire al meglio i lavori. Inoltre, molti modelli si possono inclinare a diverse gradazioni, permettendo un semplice e veloce controllo dell’angolo di lavoro.

- Sicura: tutte le particelle che si possono dissolvere nell'aria a contatto con l'acqua prendono peso e vanno al suolo velocemente. L'acqua nebulizzata crea poi uno strato a terra che comprime le polveri di cantiere non permettendo ai mezzi di portarli oltre la zona interessata dai lavori. L’abbattimento delle polveri mediante cannoni nebulizzatori elimina le numerose pozzanghere d’acqua che si formano con i metodi tradizionali di abbattimento delle polveri sottili. Questo permette poi anche di smaltirle correttamente raccogliendole, con mezzi di aspirazione, dal suolo e procedere alla loro eliminazione. Con questo metodo anche gli odori di cantiere vengono eliminati, questa è un'ulteriore sicurezza per la salute respiratoria di tutti gli operai impegnati nell'opera.

- Veloce: anche i tempi di lavorazione nei cantieri hanno delle priorità, quindi si deve costantemente optare per soluzioni che non siano perdite di tempo e denaro. Grazie ai cannoni nebulizzatori per abbattimento polveri è possibile proseguire il lavoro anche durante il loro utilizzo abbattendo le nuvole di polvere, con un relativo aumento della velocità di lavoro.

Cannone abbattimento polveri: prezzo

In base a quanto è stato detto i vantaggi derivanti dall’utilizzo di cannoni nebulizzatori per abbattimento polveri superano di gran lunga i costi, anche perché in commercio esistono differenti modelli e prodotti per tutte le tasche. Dal macchinario per piccoli cantieri, fino a quelli per demolizioni di grandi dimensioni. Se però il lavoro non ha una lunga durata nel tempo e non vi sono altre occasioni d'utilizzo è possibile optare per il noleggio. Molte ditte, infatti, mettono a disposizione dei cantieri attrezzature con un costo relativamente minore e per il solo tempo necessario per quel tipo di lavori. 

Scopri la nostra gamma di cannoni nebulizzatori per abbattimento polveri

I campi di applicazione

Demolizioni industriali e civili - Processi produttivi di industria pesante - Estrazione e cave oltre a scavi di tunnel sotterranei Frantumazione e riciclo di materiali inerti e trattamento o stoccaggio di materiali metallici - Bonifiche di terreni e aree inquinate - Scarico di materiale da navi - Stoccaggio di carbone - Gestione del riciclaggio e dello stoccaggio dei rifiuti - Abbattimento odori da processi di prodotti marcescenti o produzione di digestato vegetale - Frantumazione e lavorazioni del legno - Raffrescamento di aree per eventi